Elezioni amministrative 2014 - Voto cittadini comunitari

Come noto, in base al decreto legislativo 12 aprile 1996, n. 197, recante attuazione delle disposizioni dettate dalla direttiva 94/80/ CE, gli elettori di altro Paese dell'Unione europea residenti in Italia che intendono esercitare il diritto di elettorato attivo in occasione delle elezioni comunali, devono presentare presso il Comune di residenza  domanda di iscrizione nell'apposita lista elettorale aggiunta istituita presso lo stesso Comune entro il quinto giorno successivo a quello dell'affissione del manifesto di convocazione dei comizielettorali, e cioè, con riferimento alle elezioni amministrative, fissate per il 25 maggio 2014, entro martedi 15 aprile 2014. Si evidenzia che tale termine deve essere considerato perentorio, non potendosi accogliere le domande presentate oltre tale termine.